Davide Rabuffetti

Sono una persona comune che ritiene importante nella vita aiutare gli altri e lasciare con la propria vita un valore aggiunto alla società.

In campo professionale questo diventa per me far confluire ai miei interessi e passioni nel fare quello che mi piace e mi diverte l’essere utile agli altri nel risolvere o quantomeno ridurre i loro problemi e difficoltà. Voglio essere l’ingrediente capace di creare le condizioni di base per il benessere delle persone che credono in me. Sono convinto che più persone ci sono libere da problemi, pesi ed oneri e più la società è portata a creare benessere e quindi una vita più pacifica, armoniosa per tutti. Ad ogni singola persona a cui riesco a risolvere un problema pesante ed affannoso e magari farla tornare a sorridere alla vita è un gradino di avvicinamento verso la realizzazione di quella società ideale in cui tutti gli individui possano vivere in pace e in piena condivisione. Credo nella bontà dell’uomo e nella sua generosità che sta alle sue fondamenta, ma affinché questo sia vero e manifesto si devono creare tutte le condizioni di giustizia ed equilibrio. Attraverso una vita pacifica e libera il più possibile da gravami, pesi e difficoltà debilitanti la nostra società può aspirare a tornare a vivere nell’era dell’oro. Vorrei poter spendere tutte le risorse che ho a disposizione o che acquisirò nel tempo per liberare le persone che mi si affidano dai loro pesi e affanni affinché possano tornare a sorridere, ad aprirsi a loro volta agli altri con positività e generosità.